Il Significato delle piante – Il Calicanto

Quando tutti gli alberi sono spogli fiorisce il Calicanto.

Sono particolarmente legata a questa pianta perchè nel giardino della casa dove sono cresciuta era presente e mi rendeva l’inverno ancor più piacevole; il suo profumo per me era un assaggio di primavera anche negli inverni più rigidi.

La sua presenza rimane nella mia memoria ed inoltre mi ostino a coltivarlo anche sul mio piccolo balcone di casa oggi che sono diventata grande.

 

 

Una leggenda narra che un pettirosso infreddolito andava cercando riparo tra gli alberi; ma solo il Calicanto gli concesse di posarsi sotto le sue ultime foglie. Il Signore volle ricompensare il generoso albero facendo cadere sui suoi rami una pioggia di stelle splendenti e profumate che si trasformarono in fiori.

 

 

 

 

Il suo nome botanico è “Chimonanthus”  dal greco significa cheimon: inverno e anthos: fiore.

Il suo fiore non ha paura del gelo, la sua fragranza infonde coraggio e dissolve i pensieri negativi.

Simboleggia la forza e la tenacia nelle avversità perchè sboccia in pieno inverno.

Nel linguaggio dei fiori un fascio di rami di calicanto promette a chi lo riceve un’affettuosa protezione.

Usatelo per stimolare la guarigione emotiva, risvegliare il coraggio e la positività, per proteggere la salute. (fonte Florario di Alfredo Cattabiani)